FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sukur: “Calhanoglu bravissimo. Spero diventi più forte di quando era al Milan”

FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 21: Hakan Calhanoglu of FC Internazionale in action during the Serie A match between ACF Fiorentina v FC Internazionale on September 21 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Da un Hakan all'altro, l'ex interista incensa il connazionale: "Spero diventi più forte di quando era al Milan così i milanisti si pentiranno di averlo lasciato andare… "

Egle Patané

Intervenuto ai microfoni di Sportweek, l'ex nerazzurro Hakan Sukur ha parlato del derby di Milano, ormai alle porte, senza dimenticare una battuta sul connazionale e omonimo Hakan Calhanoglu. "Milan-Inter è la storia, un derby che guarda tutto il mondo: mi sono emozionato quando ho potuto viverlo in campo. E' normale che un trasferimento così porti un po’ di critiche, ma parliamo di professionisti: i sentimenti lasciamoli da parte. Ai tifosi del Milan resterà il ricordo di un grande giocatore, quelli dell'Inter riusciranno ad apprezzarlo. Anzi, io spero che Hakan diventi più forte di quando era al Milan, così alla fine i rossoneri si pentiranno di averlo lasciato andare… Lui è bravissimo, lo seguo da sempre con interesse. Al Milan ha fatto stagioni positive e gli serve tempo per ambientarsi in un’altra realtà. Mi aspettavo che avesse un po’ di difficoltà all’inizio, ma la sua qualità non si discute. I tifosi ora devono avere pazienza, non bisogna farsi condizionare dalle prime partite. Di certo, sono molto felice che ci sia un altro Hakan nella mia squadra, perché io sarò sempre fiero interista".

tutte le notizie di