FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Sconcerti: “Real-Inter, differenze confermate. Decisiva l’abitudine a queste gare”

FLORENCE, ITALY - JUNE 08: Mario Sconcerti during the presentation of the book on Ferruccio Valcareggi at Centro Tecnico Federale di Coverciano on June 8, 2018 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'editoriale di oggi sul Corriere della Sera

Redazione FcInterNews

La critica di Mario Sconcerti dopo la serata di ieri in Champions parte da un ragionamento più ampio sulle italiane per poi andare nello specifico sull'Inter. "L’Italia non porta quattro squadre agli ottavi dal 2003, tanto tempo fa. E non vinciamo la Coppa dal 2010, Mourinho aveva ancora tutti i capelli neri - si legge -. Ha deluso anche l’Inter che ribadisce a Madrid la differenza degli avversari vista a San Siro. Nemmeno il Real si danna, va lentamente ma vince in modo automatico. Dopo un’ora Inzaghi aveva già fatto tutti i cambi, un segnale chiaro di abbandono. Questi club classici hanno giocatori troppo diversi e hanno l’abitudine a queste partite. Non a caso l’Inghilterra porta agli ottavi quattro squadre su quattro e tutte al primo posto, la Spagna ne ha per ora due su due, le altre due giocano oggi. Debiti e pandemia hanno cambiato un po’le cose nel senso che senza problemi è rimasta solo l’Inghilterra. Ma l’Italia tarda nell’usare le occasioni. Vedremo stasera se Juventus e Atalanta compenseranno in parte questa notte molto dura da accettare".

tutte le notizie di