FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Sconcerti: “Il derby lo decideranno le seconde linee”

FLORENCE, ITALY - JUNE 08: Mario Sconcerti during the presentation of the book on Ferruccio Valcareggi at Centro Tecnico Federale di Coverciano on June 8, 2018 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'editoriale di oggi sul Corriere della Sera

Redazione FcInterNews

Al derby di Milano è dedicato l'editoriale di oggi di Mario Sconcerti sul Corriere della Sera. "Quando due squadre si equivalgono, decidono sempre i dettagli. Gli scontri frontali, quelli tra grandi giocatori, non sono prevedibili, dipendono da loro. Sono le seconde linee che distribuiscono il campo e creano l’equilibrio. Faccio un esempio: uno dei duelli decisivi sarà nel rendimento di Diaz e Calhanoglu". Un altro duello importante sarà quello tra Calabria e Perisic. "Sono tra i giocatori più sottovalutati forse d’Europa. Esagero un po’, ma non tanto. Capiremo tra cinque anni chi è stato davvero Perisic e chi è già adesso Calabria. Nella qualità e nella capacità di creare una loro profondità sul campo. In questo derby rovesciato, l’ultimo duello marginale è quello tra Ballo-Touré e Darmian. Sono due improbabili, il primo è ancora un ragazzo; l’altro ha visto tutto e ha sempre giocato la stessa buona partita, non è mai stato travolto, è sempre stato al centro di un’idea di calcio periferico e costante".

tutte le notizie di