FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Sconcerti: “Giusta la festa dell’Inter, ma il girone era debole”

FLORENCE, ITALY - JUNE 08: Mario Sconcerti during the presentation of the book on Ferruccio Valcareggi at Centro Tecnico Federale di Coverciano on June 8, 2018 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'editoriale di oggi sul Corriere della Sera con il commento su Inter-Shakhtar

Redazione FcInterNews

Mario Sconcerti guarda già avanti, all'ultima giornata della fase a gironi di Champions League e ai successivi ottavi di finale. "Nessuna delle squadre italiane è in testa al suo girone alla vigilia dell’ultima giornata, ma tutte sono di nuovo in corsa per passare il turno - si legge nell'editoriale sul Corriere della Sera -. Anche se questo significa che i prossimi avversari andranno cercati quasi certamente tra Liverpool, Chelsea, United, City, Real, Bayern, Ajax e forse Lille".

Negli applausi ai nerazzurri, una condanna per lo Shakhtar. "Una squadra di buoni giocatori ordinati e ingenui, pericolosi in teoria, in pratica non tirano in porta - si legge -. L’Inter è cresciuta, è giusto festeggiare il ritorno agli ottavi dopo dieci anni, ma è corretto anche dire che il girone era debole. Resta negli occhi un primo tempo con almeno cinque occasioni da gol buttate via, ma costruite benissimo".

tutte le notizie di