FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Repubblica – Con il Bologna Inter d’Europa, ma la prova del nove è Kiev

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 18:  Matias Vecino of FC Internazionale scores the fourth goal during the Serie A match between FC Internazionale and Bologna FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 18, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Nerazzurri spumeggianti ieri a San Siro, ma è contro lo Shakhtar che Inzaghi dovrà dimostrare il suo europeismo

Egle Patané

"Scintillante come una fuoriserie sotto le luci di San Siro" l'Inter di Simone Inzaghi ieri contro il Bologna - come la definisce Repubblica nell'edizione odierna, dove tesse le lodi del tecnico piacentino che ieri contro gli uomini di Mihajlovic ha portato a casa il secondo 6-1 della sua carriera ma soprattutto inscenato un pomeriggio di calcio europeo. "La squadra di Inzaghi, schierata con magliette caleidoscopiche, non rinuncia a giocare un pallone, non aspetta il contropiede, punta a imporsi e infatti s’impone. Qui da noi si dice che le squadre così sono europee. E l’Inter ha impiegato appena 69 ore per scrollarsi di dosso la delusione più grande d’Europa, la meno meritata delle sconfitte".

Malgrado l'infortunio di Correa, l'insidia che il Bologna mostrava sulla carta è rimasta solo teorica nonostante il buon trend mantenuto finora dagli emiliani. Ad attendere i campioni d'Italia ora però un "altro appuntamento da bollino rosso, a Firenze" prima della trasferta a Kiev, dove lo scorso anno "cominciarono a franare le speranze di ottavi Champions dell’Inter contiana, contro una linea di difesa schierata a sei". Trasferta che però quest'anno non spaventa i ragazzi di Inzaghi, che al contrario, si dicono sicuri di voler agguantare il passaggio del turno ma che per farlo dovranno "dimostrare di essere davvero europea".

 

tutte le notizie di