FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Pagelle TS – I due croati sugli scudi. Bocciato Calhanoglu

MILAN, ITALY - OCTOBER 31:  Ivan Perisic of FC Internazionale competes for the ball with Nahuel Molina of Udinese Calcio during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 31, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

I giudizi su Tuttosport dopo Inter-Udinese

Redazione FcInterNews

Voti quasi tutti positivi nelle pagelle di Tuttosport dedicate a Inter-Udinese, almeno per la parte nerazzurra. Benissimo la difesa, di nuovo imbattuta. Il migliore è Ranocchia, voto 7: "al centro è inappuntabile, in più si distingue per più di un lancio disegnato con il compasso". Bene anche Handanovic ("Sempre reattivo"), Skriniar  ("praticamente imbattibile nell'uno contro uno") e Bastoni ("tra i centrali, è il più propositivo nel dare manforte ai centrocampisti"). Tutti e tre chiudono a 6,5.

Arriva alla sufficienza anche Dumfries, che "lievita quando le squadre si allungano" e serve un assist a Correa. Benissimo tre degli altri quattro centrocampisti titolari. Arrivano a 7 Barella ("nel primo tempo è una furia"), Brozovic ("Ricama il gioco con la sapienza di un sarto") e Perisic ("Il velo sul tracciante di Bastoni che lancia Correa nelle praterie è da applausi"). Solo 5,5 a Calhanoglu: "Si accende a intermittenza: delizia San Siro, ma vive anche troppe eclissi.

In attacco è sufficiente Dzeko, mentre Correa prende un bel 7,5 ("Nella ripresa è tutt’altra musica"). Tra i subentranti voto solo per Vidal (6) e Sanchez (6,5, "sta benone e ha una gran voglia di spaccare il mondo"). Un 7 pieno per Inzaghi: "Messaggio chiaro alla concorrenza: l’Inter è tornata schiacciasassi".

Dalla parte opposta 7 a Silvestri, 6,5 a Deulofeu, tre 6 a Samir, Jajalo e Udogie. Il resto sono insufficienze.

Voto 6 all'arbitro Sacchi: "Gara facile da gestire".

tutte le notizie di