Sono addirittura cinque le insufficienze, nelle pagelle del Corriere dello Sport, che si contano nelle fila dell'Inter che ieri ha avuto ragione del Frosinone per 3-1. Una sfilza di bocciati guidata da Mauro Icardi: voto 5. Tante anche le note positive, per fortuna di Spalletti: Vecino su tutte con 7.   

Handanovic 5,5 Arriva sul tiro di Cassata con una mano morbida.
D’Ambrosio 6,5 Il cross per la testa di Nainggolan è pennellato ed è proprio lui a far ripartire l’azione di quella rete. Gioca bene tutta la partita.
De Vrij 5,5 Errorino dopo 3’, poi si fa passare fra le gambe il tiro di Cassata.
Skriniar 6,5 Va a prendere il rigore con cui l’Inter chiude la partita. Dietro, la solita sicurezza.
Asamoah 6 E’ un’ala aggiunta, però la parte finale delle sue iniziative non è quasi mai precisa.
Vecino 7 Due “strappi”, due gol. Col primo nasce l’azione della rete di Nainggolan. Col secondo va a segnare di persona il 3-1.
Borja Valero 6 Fa il Brozovic e lo fa bene, senza ritmi folli, ma sempre con lucidità. Gagliardini (29’ st) 6 Porta equilibrio.
Politano 5,5 Sbaglia qualcosa di troppo, come il gol solo davanti a Sportiello. Joao Mario (44’ st) sv Partecipa all’azione del 3-1.
Nainggolan 6,5 Commette diversi errori tecnici, ma è sempre dentro la partita e poi il gol dell’1-0 spiana la strada della vittoria all’Inter.
Perisic 5,5 Va lui sul dischetto e segna, solo che il resto della sua gara è pessimo. Keita Balde (25’ st) 6 Un assist per Icardi.
Icardi 5 Sbaglia un’occasione sull’uscita di Sportiello e un gol a porta vuota. Se sbaglia anche l’assist per Vecino, è da 4. 

VIDEO - FROSINONE-INTER, LA GIOIA E' NEL FINALE: SOLO VECINO FERMA LA FURIA DI TRAMONTANA

Sezione: Rassegna / Data: Lun 15 Aprile 2019 alle 08:30
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print