FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Pagelle CdS – Dumfries sfonda, Dimarco ormai da grande squadra

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 18:  Federico Dimarco of FC Internazionale in action during the Serie A match between FC Internazionale and Bologna FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 18, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

I voti del quotidiano romano a margine del 6-1 sul Bologna

Alessandro Cavasinni

Voti ovviamente alti anche quelli del Corriere dello Sport per l'Inter in considerazione del 6-1 con cui i nerazzurri hanno schiantato il Bologna.

Inzaghi (all.) 8 La prova travolgente contro il Bologna è la miglior risposta dopo il pari di Genova e il ko con il Real. Sei gol (15 in 4 giornate: è record nell’era dei 3 punti) e bel gioco: impossibile far meglio.

Handanovic 6,5 Una parata difficile e importante su Soriano con il punteggio sull’1-0.

Skriniar 7 Sicuro in difesa, va in anticipo e si butta in avanti palla al piede. Firma il secondo gol stagionale.

De Vrij 6,5 Contro l’ex Arnautovic, non soffre e controlla bene. Solita certezza.

Ranocchia (22’ st) 6 Risparmia minuti a De Vrij e guida bene la difesa.

Bastoni 6,5 Usa il cambio di gioco con personalità e aggiunge una buona dose di attenzione quando serve.

Kolarov (29’ st) 6 Non giocava dal 9 febbraio. Toglie la ruggine post operazione alla schiena.

Dumfries 7,5 Esordio roboante da titolare. Sfonda più volte a destra, con velocità, forza e tempismo nell’inserimento. Ricorda... il miglior Hakimi, ma ora viene il difficile: ripetersi.

Vecino 7 Dall’inizio al posto dell’infortunato Vidal, prende in fretta fiducia, si inserisce e segna pure il 4-0.

Brozovic 7 Regia di qualità. Si fa notare per la personalità nell’aprire il gioco e la continuità nelle due fasi. Il 5-0 nasce da una sua idea.

Gagliardini (29’ st) 6 Anche lui torna dopo un infortunio. Un quarto d’ora per far capire che c’è.

Barella 7 In attesa di firmare il rinnovo, firma... il 3-0, rete facile facile. Abituato a giocare in mezzo, sul centro-destra, va sul centro-sinistra ma si adatta rapidamente e dà una mano nel recupero palla.

Dimarco 7,5 Due assist, uno dalla bandierina, un gol sfiorato e tante incursioni a sinistra. Mostra una bella corsa e un atteggiamento ormai da grande squadra.

Lautaro Martinez 7,5 Primo gol in carriera al Bologna, giocate di pura classe (il velo sul 5-0 di Dzeko) e una traversa quasi “spaccata”. Da lui Inzaghi non può prescindere: è sempre più l’Inter del Toro.

Sanchez (22’ st) 6 Primi minuti in stagione. Mette il piede nell’azione del 6-0.

Correa 6 La sua gara dura meno di mezz’ora, poi va in ospedale per accertamenti. L’unica brutta notizia della serata.

Dzeko (29’ pt) 7,5 Prima doppietta all’Inter. Si alza dalla panchina e, dopo un primo tempo in cui ricama calcio, firma due reti. L’ultima volta era successo quasi un anno fa contro il Benevento.

tutte le notizie di