FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Moviola GdS – Gol Lautaro, offside minimo. Rosso a Radu: primo fallo non leggero

BOLOGNA, ITALY - DECEMBER 01: The referee Luca Pairetto during the Serie A match between Bologna FC and AS Roma at Stadio Renato Dall'Ara on December 01, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Fabio Rossi/AS Roma via Getty Images)

Gli episodi arbitrali di Inter-Lazio analizzati dai colleghi della rosea

Mattia Zangari

Sono tanti gli episodi da moviola di Inter-Lazio passati al setaccio dalla Gazzetta dello Sport, a partire dal gol annullato ai padroni di casa per offside millimetrico: "la posizione geografica dell’argentino è oltre la spalla Hysaj: fuorigioco di pochissimo, difficile vederlo dal campo", si legge. Il vantaggio (vero) della squadra di Inzaghi, invece, è regolare mentre, secondo la rosea, c’è da riguardare il pareggio biancoceleste: " siamo al 35’ pt e si contendono il pallone (alto) Felipe Anderson e Barella che cade male a terra. L’arbitro non ritiene che il laziale abbia fatto fallo, poi si accorge della botta presa alla schiena dall’interista e ferma il gioco col possesso-palla alla Lazio. Alla ripresa, palla a Cataldi che, con astuzia, avvia il pareggio di Immobile".

Al 70', succede il vero pasticcio: "in sequenza ci sono Zaccagni che entra su Barella in maniera fallosa, Radu che entra su Lautaro da dietro e poi lo stesso Radu che interviene duramente sulla caviglia di Dumfries. Inizialmente Pairetto dà un giallo e poi l’altro a Radu (e scatta il rosso), Aureliano lo richiama (il protocollo prevede lo scambio di persona) e gli dice che il primo fallo (dei tre) è stato di Zaccagni. Vero. Ma anche il primo dei due di Radu non era certamente leggero: evidentemente non è stato considerato da ammonizione...", chiosano i colleghi.

tutte le notizie di