FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Lilin (Educazione Siberiana): “Sheriff rappresenta un potere immenso e corrotto”

Lilin (Educazione Siberiana): “Sheriff rappresenta un potere immenso e corrotto”

Parla lo scrittore che tutt'oggi vive a Milano

Redazione FcInterNews

La Repubblica ha intervistato per il giornale di oggi Nicolai Lilin, autore di "Educazione siberiana", scrittore di successo e tatuatore che tutt'oggi vive a Milano. Lilin ha provato a spiegare cosa significa lo Sheriff per la Transnistria. Quella con il Real è "la vittoria di un popolo che vive in una patria che non ha contatti col mondo esterno, nemmeno con la Moldavia di cui è parte. Una vittoria ottenuta da una squadra che rappresenta un potere immenso, corrotto. Lo Sheriff "non è solo una holding, ma di fatto rappresenta tutto ciò che muove denaro da quelle parti: ha interessi in ogni campo possibile, leciti e illeciti. Vivere dentro il sistema Sheriff è l’unico modo di immaginare il proprio futuro. Come si vive a Tiraspol? Tutto sommato in pace, anche se nel Paese dilaga il malaffare: traffico di droga, anabolizzanti, armi, ragazze destinate al mercato della prostituzione in Occidente".

Anche per questo lo sport è vissuto dalla gente "con passione, soprattutto le discipline di combattimento: lotta, sambo, judo. Il calcio per la Sheriff ha una funzione di sportwashing, è il velo allegro e sorridente sopra un blocco di potere uniforme e intoccabile".