FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Inzaghi chiama, Lautaro risponde: è incedibile, riaperto il dialogo con l’Inter per il rinnovo

CUIABA, BRAZIL - JUNE 28: Lautaro Martinez of Argentina celebrates with teammate Lionel Messi after scoring the fourth goal of his team during a Group A match between Argentina and Bolivia as part of Copa America 2021 at Arena Pantanal on June 28, 2021 in Cuiaba, Brazil. (Photo by Buda Mendes/Getty Images)

Il tecnico ha telefonato all'attaccante, impegnato in Copa America

Mattia Zangari

Lautaro Martinez, salvo colpi di scena clamorosi, resta all'Inter. Come spiega la Gazzetta dello Sport, il Toro non ha mai dimostrato insoddisfazione o presunti mal di pancia relativamente all’ipotesi di continuare l’avventura in nerazzurro; dall'altra parte, il club non ha bisogno di ulteriori sacrifici per sistemare il bilancio dopo la cessione di Achraf Hakimi al Psg. Questo lo scenario al 30 giugno, con la sirene di mercato provenienti da Madrid che si sentono molto in lontananza: di offerte concrete in Viale della Liberazione non ne sono mai arrivate e difficilmente arriveranno, anche perché l'ex Racing è considerato incedibile e fondamentale per il nuovo progetto. La valutazione del cartellino fatta da Suning, inoltre, scoraggia possibili pretendenti: servono 90 milioni di euro per prendere il giocatore. Con il quale c’era da tempo un discorso avviato per il rinnovo, rimasto congelato negli ultimi mesi a causa della situazione finanziaria della società. L’attuale accordo da 2,5 milioni a stagione scadrà nel 2023 e presto servirà sedersi nuovamente intorno a un tavolo per riavviare le contrattazioni. Anzi - si legge sulla rosea - è probabile che già ieri l'agente Camano abbia provato a riannodare il filo del discorso dopo le dichiarazioni rilasciate nelle scorse settimane che hanno un po’ indispettito i dirigenti nerazzurri. "Lautaro è felice all’Inter" ha assicurato uscendo dagli uffici nerazzurri. Lautaro vorrebbe guadagnare almeno il doppio dell’attuale ingaggio, per legittimare il suo nuovo status da top player internazionale. E intanto ha sentito Simone Inzaghi, una chiamata che gli ha portato fortuna visto che si è sbloccato con l'Argentina, in Copa America, segnando un gol alla Bolivia.

tutte le notizie di