FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Insigne ci ripensa: “Scartato dall’Inter? L’altezza il più grande pregiudizio”

MILAN, ITALY - DECEMBER 16: Lorenzo Insigne of S.S.C. Napoli is closed down by Nicolo Barella of Inter Milan  during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2020 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images )

Il capitano del Napoli: "Ho avuto degli screzi qualche volta coi tifosi e mi dispiace. Molti non mi hanno compreso del tutto..."

Stefano Bertocchi

"Ho avuto degli screzi qualche volta coi tifosi e mi dispiace. Molti non mi hanno compreso del tutto... Sembra che me la voglia tirare. E' solo un atteggiamento di difesa". Le parole rilasciate a Rivista Undici da Lorenzo Insigne trovano spazio anche sul Corriere dello Sport: "La gente si è sempre aspettata tanto da me. Ho cercato di ricambiare. Un capitano è un garante, credo di aver sempre assicurato che il Napoli non venisse meno all'impegno in campo. Ho un carattere particolare. So scherzare con tutti, ma all'inizio tengo le distanze. Per alcuni tifosi è superbia... Qualcuno non mi ha mai compreso al 100%. Chi mi conosce davvero, sa come sono fatto".

Tra i temi affrontati dal capitano del Napoli c'è anche la scelta di scartarlo da parte di Inter e Torino: "Il più grande pregiudizio nei miei confronti è stato l’altezza... L'unico che ha creduto in me è stato Peppe Santoro, al settore giovanile del Napoli".

tutte le notizie di