L'Inter rischia seriamente di perdere i propri "big". Dopo l'incontro tra Steven Zhang e i giocatori in cui è stato chiesto il taglio di due mensilità degli stipendi, opzione rifiutata dal gruppo squadra, la situazione è diventata pesante. "Lukaku e Lautaro hanno sempre dichiarato il proprio amore per l’Inter, ma rimangono giocatori ambiziosi e non vogliono vivere in un limbo, andare incontro a eventuali sacrifici, senza però avere in cambio un progetto chiaro - scrive ad esempio Tuttosport -. Per questo tramite i loro entourage hanno fatto già arrivare un messaggio chiaro alla dirigenza: se quello che ci aspetta è un forte ridimensionamento, allora prendete in considerazione le offerte che arriveranno per noi".

Chiaro come l'intento della dirigenza in questo momento sia quello di non privarsi in primis dei giocatori più forti della rosa. Il belga vale 120 milioni di euro, l'argentino 90 e ci sono già i grandi club alla finestra. Il Manchester City per Lukaku, il Real Madrid per Martinez. "Come detto, i due bomber non vogliono lasciare l'Inter, ma non rimarranno a dispetto dei santi. Vogliono certezze, quelle che da tempo reclama anche Conte - aggiunge il quotidiano - Se il tecnico accetterà il progetto che Zhang gli illustrerà, vorrà dire che avrà ricevuto quelle garanzie di cui aveva bisogno e i giocatori potranno sentirsi sicuri sul futuro. Ma se Conte - e con lui i dirigenti, leggi Marotta, Ausilio e Oriali - dovesse fare un passo indietro, allora tutto potrebbe succedere". Tra i giocatori che a quel punto potrebbero partire, avendo mercato, anche Bastoni e Hakimi.

VIDEO - INTER, SITUAZIONE ALLARMANTE: ECCO COSA STA SUCCEDENDO IN SOCIETA'

Sezione: Rassegna / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 09:36
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print