"Non conta il progetto economico, io alleno perché mi piace farlo. E ora ho voglia di tornare in panchina". Una settimana fa, parlando in esclusiva a Sky Sport, Luciano Spalletti ha rivelato che è pronto a rimettersi in pista a qualche mese dall divorzio con l'Inter. Già, l'Inter, club al quale è legato da un contratto annuale a più di quattro milioni e mezzo netti. Ma il tempo cura le ferite e Lucio, che a ottobre pretendeva fino all’ultimo euro da Suning (motivo che ha fatto saltare a suo tempo la trattativa con il Milan), ora è disposto a trovare un accordo con Beppe Marotta. Serve però una nuova sfida per mettersi in gioco, che al momento non c’è. C'è, invece, il sogno di allenare in Premier, a maggior ragione ora che è in grado di parlare un inglese corretto.

VIDEO - GEORGIOS VAGIANNIDIS, UN 18ENNE GIOIELLO PER L'INTER

Sezione: Rassegna / Data: Lun 25 maggio 2020 alle 08:35
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print