FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – Riecco i franchi tiratori: Inzaghi ha tre specialisti in rosa

MILAN, ITALY - AUGUST 21: Hakan Calhanoglu of FC Internazionale celebrates with teammates after scoring his team's second goal during the Serie A match between FC Internazionale v Genoa CFC at Stadio Giuseppe Meazza on August 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

I calci piazzati possono diventare un jolly niente male da potersi giocare in questa stagione

Alessandro Cavasinni

Altra maglia da titolare oggi per Hakan Calhanoglu, preso in fretta e furia con un blitz per tamponare il forfait di Eriksen. Il turco è ritenuto l'ideale compromesso tra il danese e una mezzala di corsa pura. Ma occhio in particolare alle sue qualità sui piazzati. La Gazzetta dello Sport sottolinea: "I numeri che il turco può garantire sui calci piazzati - anche in termini di assist da calcio d’angolo o punizioni laterali - sono davvero impressionanti: 14 trasformazioni vincenti nelle ultime sette stagioni bastano per mettersi alle spalle specialisti del ruolo che hanno segnato tanto anche in Italia come Pjanic (13) o Dybala (10), che con le loro prodezze hanno messo un marchio fondamentale nella lunga serie scudetti della Juve. Ma anche Cristiano Ronaldo è lontano (8), un gol sotto a Eriksen, che l’Inter prese dal Tottenham anche per sfata il tabù punizioni, cancellato a inizio anno con una perla allo scadere per decidere il derby di Coppa Italia proprio contro il Milan di Calha".

E Inzghi nel suo carniere non ha solo Hakan da poter sfruttare in questo fondamentale. Molto preziosi possono risultare anche i mancini di Federico Dimarco e Aleksandar Kolarov, due specialisti che possono far male eccome alle difese avversarie. Insomma, quello dei tiri da fermo può diventare un jolly niente male in stagione.

tutte le notizie di