Paratici ha in testa Icardi, Marotta si riprenderebbe volentieri Dybala. "Eppure lo scambio degli scambi tra Juventus e Inter stenta a prendere corpo, proprio per la loro (reciproca) ritrosia - spiega la Gazzetta dello Sport -. Fabio Paratici e Beppe Marotta, da quando si sono separati, hanno perso la confidenza maturata in anni di lavoro in comune, prima alla Samp e poi alla Juve. Il manager juventino e il suo «maestro» interista si trovano a disagio in quest’intreccio di mercato che agita due ambienti da sempre rivali. E questa responsabilità pesa sulle loro mosse. Un sondaggio indiretto c’è già stato, tramite amici in comune: tanto per non assumersi l’onere del via alla trattativa… E le ambasciate sono apparse subito deludenti. Se la Juve pensava (semmai) ad uno scambio tra Maurito e Higuain, sul versante interista puntavano su un’operazione alla pari, se non proprio con un conguaglio a favore. Nessuna delle due ipotesi ha fatto strada, con la netta sensazione di una frenata troppo brusca (di entrambi) per pensare a nuovi tentativi. Almeno per ora".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - HAKIM ZIYECH, IL MAGO DEL DRIBBLING

Sezione: Rassegna / Data: Gio 25 Aprile 2019 alle 09:21 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print