FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – L’Inter cresce quando gli altri calano: Ripert uno dei segreti di Inzaghi

COMO, ITALY - AUGUST 11: Fitness coach Fabio Ripert of FC Internazionale in action during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on August 11, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

La Gazzetta dello Sport porta alla luce il lavoro del preparatore atletico, fondamentale per il nuovo tecnico nerazzurro

Alessandro Cavasinni

"Prima regola: mantenere sempre le buone abitudini. Ed è da questa base che Simone Inzaghi ha cominciato il suo lavoro all’Inter". Lo scrive stamane la Gazzetta dello Sport, spiegando come il lavoro del nuovo allenatore nerazzurro sia la continuazione di quello vecchio. E c'è un particolare che più di altri evidenzia questo dettaglio: l'Inter continua a crescere nel secondo tempo quando l'avversario invece cala. Era accaduto con Conte, sta accadendo con Inzaghi. L'anno scorso, i nerazzurri chiusero il campionato con 58 gol realizzati nella ripresa, staccando di netto la concorrenza; quest'anno, dei 18 totali, sono già 11 quelli arrivati nei secondi 45 minuti.

"Fabio Ripert è sicuramente uno dei segreti di questa nuova Inter, al pari di una rosa lunga e ricca di soluzioni in ogni zona del campo - si legge -. Il preparatore atletico ex Lazio sembra aver già portato la rosa nerazzurra a una condizione ottimale, anche se non ancora – come ovvio che sia – al cento per cento. In questo primo scorcio di stagione, l’Inter è calata nel finale soltanto nella sfida di Champions contro il Real Madrid, dove ovviamente ha inciso la qualità del palleggio degli avversari. Eppure anche quella sera fino all’80’ l’Inter ha provato a spingere, poi di colpo ha rallentato, pagando a caro prezzo il calo fisiologico".

tutte le notizie di