FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – Da Dzeko-Chiellini a Perisic-Cuadrado: duelli chiave di Inter-Juve

TURIN, ITALY - JUNE 11:  Giorgio Chiellini of Italy struggles with Edin Dzeko of Bosnia during the UEFA Euro 2020 Qualifier between Italy and Bosnia and Herzegovina at Juventus Stadium on June 11, 2019 in Turin, Italy.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

La Gazzetta dello Sport presenta il Derby d'Italia sottolineando gli scontri diretti in campo tra i protagonisti attesi

Alessandro Cavasinni

Decisiva no, ma di certo peserà eccome. La Gazzetta dello Sport sottolinea una volta di più l'importanza di Inter-Juve di stasera, match delicato a 360 gradi tra morale e classifica. Alcuni punti chiave del confronto.

Innanzi tutto ci sarà lo scontro tra giganti Dzeko-Chiellini. "Ricordiamo Italia-Bosnia di un paio di anni fa, a Torino. Dzeko giocò un primo tempo da professore, segnò e si portò a spasso Bonucci e Chiellini, raramente così in difficoltà. Edin proverà a rifarlo e Lautaro, giocandogli a ruota, potrebbe divertirsi nei varchi che si aprono", spiega la rosea.

In mezzo al campo, duello Brozovic-Locatelli. "Brozovic consegna il quadruplo di passaggi chiave rispetto a Locatelli, palloni cioè che mettono un compagno in condizione di segnare; l’interista conta più palloni ricevuti, più passaggi a segno, più appoggi in verticale. Statistiche che spiegano bene le difficoltà della Juve a creare gioco e a sviluppare una manovra organizzata, confermate anche dalla trasferta di San Pietroburgo".

E si rinnoverà anche la sfida eterna tra Perisic e Cuadrado, che tornano a incrociarsi dopo le polemiche dello scorso campionato con il rigore regalato da Calvarese al bianconero. "Il colombiano è da anni il vero play defilato. In tandem con lui, sfreccerà Chiesa quando allargherà la corsa per arrivare in area lanciato: è l’opzione da gol più calda che tiene in canna Allegri".

tutte le notizie di