FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – Coppa d’Africa, si decide mercoledì. Inter-Liverpool senza Salah e Mané?

LIVERPOOL, ENGLAND - OCTOBER 30:  Mohamed Salah of Liverpool talks with team mate Sadio Mane during the Premier League match between Liverpool and Brighton & Hove Albion at Anfield on October 30, 2021 in Liverpool, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

I club europei rischiano di perdere i loro tesserati fino a 52 giorni. Intanto, Motsepe, presidente della Caf, andrà in Camerun per cercare di convincere gli organizzatori del torneo al rinvio

Mattia Zangari

La Coppa d’Africa resta in piedi, almeno fino a mercoledì, quando Patrice Motsepe il presidente della Caf, andrà in Camerun per cercare di convincere gli organizzatori del torneo al rinvio. Dopo il voto a favore della disputa nell'improvvisato meeting organizzato ieri dal Comitato Esecutivo della Confederazione africana a Doha, in Qatar, Motsepe, molto legato a Infantino, si sta muovendo per andare incontro alle esigenze dei club dell'ECA, che stanno facendo enormi pressioni al fine di non perdere i propri giocatori in un periodo cruciale della stagione tra gennaio e febbraio.

Se si andrà avanti, diversi club europei dovranno liberare i propri tesserati convocati dalle nazionali africane il 27 dicembre, due settimane prima dell’inizio del torneo (9 gennaio), anche per 52 giorni, quarantena compresa, in caso di arrivo in semifinale. "Considerando il 7 come giorno di rientro in Europa, sempre che non ci sia da tornare in patria a farsi premiare dai politici locali, i calciatori africani potranno allenarsi con i compagni solo il 17 febbraio. In quei giorni, 15, 16 e 17, si gioca l’andata degli ottavi di Champions e dei sedicesimi di Europa League. Il Napoli rischia di essere senza Osimhen, Koulibaly, Anguissa e Ounas contro il Barça, l’Inter potrebbe affrontare un Liverpool senza Salah e Mané", evidenzia la Gazzetta dello Sport. 

tutte le notizie di