Antonio Candreva e l'Inter avanti fino al 2021: il rinnovo è cosa fatta. "Non c’è l’ufficialità, che arriverà più in là, al più tardi quando il giocatore sarà rientrato dalle vacanze. Ma il più ormai è stato fatto: Candreva spalmerà l’ingaggio da 2,2 milioni di euro a stagione su un ulteriore anno", spiega al Gazzetta dello Sport.

"Ragionamento non banale: l’accordo aiuta infatti l’Inter nei discorsi di fair play finanziario, abbassando dunque il monte ingaggi dell’attuale organico e riducendo anche il costo a bilancio del giocatore (al 30 giugno, considerato l’ammortamento, il valore sarebbe di 11 milioni) - spiega la rosea -. Mossa, questa, propedeutica anche a successivi e possibili discorsi di cessione. Sì, perché Candreva non va considerato del tutto fuori dal mercato con il rinnovo. Per lui l’Inter è disposta ad ascoltare offerte, ad oggi non ancora pervenute. Si sussurra di interessamenti da parte di alcuni club inglesi – Tottenham su tutti – ma non ci sono conferme in tal senso. Di certo c’è che, in caso di nuovo arrivo nel ruolo di esterno destro offensivo, uno tra l’esterno azzurro e Karamoh pare destinato a partire".

VIDEO - BERGOMI: "NAINGGOLAN MEGLIO DI RAFINHA. CANCELO? TROPPO CARO..."

Sezione: Rassegna / Data: Ven 15 Giugno 2018 alle 09:44 / articolo letto 18922 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni