FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – Barella da valutare: Mancini non vorrebbe rinunciarci

FLORENCE, ITALY - NOVEMBER 10: Nicolo Barella of Italy in action during a Italy training session at Centro Tecnico Federale di Coverciano on November 10, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Uno tra l'interista e Locatelli farà posto a Tonali per il decisivo match di Belfast di domani

Alessandro Cavasinni

Dopo le tante defezioni già incassate, Mancini perde altre tre pedine: Bastoni, Calabria e Biraghi ieri hanno lasciato il ritiro azzurro e non ci saranno a Belfast nel decisivo match contro l'Irlanda del Nord. Convocati Ferrari e Zappacosta.

A chi invece il c.t. azzurro sembra proprio non intende rinunciare è Nicolò Barella, come spiega anche la Gazzetta dello Sport. "Il lavoro di oggi gli servirà per capire a chi rinunciare, per dare spazio a Tonali (già da lunedì sempre provato come “mezzala alta”), fra Barella e Locatelli. Ovvero chi dei due abbia il serbatoio più in riserva. In teoria il nerazzurro, che da fine agosto ha giocato da titolare sedici gare su sedici con l’Inter e cinque su sei con la Nazionale (in panchina solo contro la Lituania). E che è arrivato in ritiro con un affaticamento muscolare. Ma anche Mancini difficilmente rinuncia alle sue caratteristiche: tenacia e una resistenza che fa pensare - messo alle spalle quel problemino fisico - possa stare domani anche meglio di venerdì; e una solidità psicologica che forse gli fa sentire meno il peso della maglia, e dell’importanza di certe partite, rispetto a Locatelli", si legge.

tutte le notizie di