FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Garlando: “Inter-Atalanta da Premier, deve dar coraggio in chiave Champions”

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25: Edin Dzeko of FC Internazionale is challenged by Remo Freuler of Atalanta BC during the Serie A match between FC Internazionale and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

L'analisi del giornalista della Gazzetta dello Sport: "Con lo Shakhtar è uno spareggio, Inzaghi ha quello che serve per vincere"

Mattia Zangari

L'intensità mostrata da Inter e Atalanta nel big match di Serie A della sesta giornata 'deve farci coraggio' in chiave Champions. A scriverlo è Luigi Garlando, nella sua analisi per la Gazzetta dello Sport. "Una partita 'da Premier League', l’hanno definita molti - aggiunge il giornalista -. Significa che la condizione atletica di queste due squadre è cresciuta e, si può dedurre, anche quella delle altre del nostro campionato. Possiamo cioè sperare di essere più competitivi di quanto lo siamo stati nel turno inaugurale dei gironi e di restringere la forbice che si è aperta dopo i primi incroci. (...) Inzaghi e Pioli affrontano le rivali contro le quali verosimilmente dovranno giocarsi la qualificazione. Se diamo per acquisita la superiorità di Real Madrid e Liverpool, subito vittoriose, Shakhtar Donetsk-Inter e Milan-Atletico Madrid prendono l’aspetto di uno spareggio. Nel torneo scorso, i nerazzurri sconfissero il Sassuolo di De Zerbi in entrambi i match di campionato (5-1 complessivo). Anche lo Shakhtar aggredisce e offre spazi per ripartire. In questo senso, aver incrociato l’Atalanta è stato un buon 'allenamento'. Non c’è più Lukaku che infierisce a campo aperto e Correa è acciaccato, ma Inzaghi ha quel che serve per vincere a Kiev. De Zerbi, beffato dallo Sheriff al debutto, sarà avvelenato".

tutte le notizie di