"Nel caso Dzeko e Lukaku potrebbero abitare nel Palazzo degli Omenoni, a un passo dalla Scala, che mostra sulla facciata gli otto celebri telamoni cinquecenteschi, tanto cari ai milanesi". Lo scrive con ironia Luigi Garlando, che sulla Gazzetta dello Sport commenta il possibile doppio colpo in attacco per l'Inter.

"Anche i nuovi giganti ci metterebbero un attimo per farsi amare dagli interisti - sottolinea Garlando -. Dzeko ha già cominciato martedì scorso dettando legge allo Stadium e portandosi a spasso Bonucci e Chiellini. Allo stesso modo, Edin potrebbe legare la manovra dell’Inter, come Icardi non faceva, e liberare spazi per gli inserimenti di Nainggolan, Perisic, Barella... Conte si è fatto una fama imbucando Vidal nell’area degli altri. E se Dzeko viene, Lukaku va, attacca la profondità, sfonda con 96 kg di muscoli spalmati su 192 cm. I due sono fatti per convivere e aiutarsi in area".

VIDEO - GABIGOL ANCORA DECISIVO, IL FLAMENGO VINCE 2-0

Sezione: Rassegna / Data: Gio 13 Giugno 2019 alle 10:28 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print