FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Galliani: “San Siro un primo amore, ma la vita va avanti. Nuovo stadio vitale”

Galliani: “San Siro un primo amore, ma la vita va avanti. Nuovo stadio vitale”

Il dirigente del Monza è nettamente favorevole al nuovo impianto

Redazione FcInterNews

Adriano Galliani interviene nel dibattito sul futuro di San Siro attraverso un'intervista sul Corriere della Sera. Secondo l'attuale dirigente del Monza, il nuovo stadio "è assolutamente vitale". Il perché è presto spiegato: "Amo San Siro, ma reputo la sua ristrutturazione impossibile - dice - Sul piano sportivo-organizzativo con due squadre, che lì giocano il campionato e anche le gare di coppa, dove traslocherebbero Milan e Inter mentre si svolgono i lavori? È uno stadio iconico, ma pur sempre vicino a compiere cento anni. Nutro grande affetto per San Siro, ma ha difetti strutturali che non si possono correggere. Come il primo amore: non si dimentica, si resta legati emotivamente per sempre, ma poi la vita va avanti".

Ci sono poi ragioni economiche. "Uno stadio nuovo incrementa il Pil della città, aumenterebbe i posti di lavoro e soprattutto avrebbe la capacità di renderla più attraente al pari delle grandi iniziative immobiliari degli ultimi anni. Penso ai quartieri di Citylife e di Porta Nuova, che hanno aumentato l’attrattiva di Milano. Senza dimenticare il grande progetto di Expo. Le volumetrie? Mi pare che il problema sia già stato superato". Galliani si augura soprattutto che i tempi si accorcino e che non si aspetti la fine di Milano-Cortina 2026 per iniziare i lavori. "Sarebbe pazzesco se prendessero il via dopo le Olimpiadi, fra le lungaggini della burocrazia", aggiunge.

tutte le notizie di