FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Galeone: “Inter-Juve? Allegri può far male a Inzaghi tra le linee”

ROME, ITALY - MAY 17:  Juventus FC head coach Massimiliano Allegri and SS Lazio head coach Simone Inzaghi react during the TIM Cup Final match between SS Lazio and Juventus FC at Olimpico Stadium on May 17, 2017 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

L'ex mentore dell'allenatore della Juventus legge a livello tattico il Derby d'Italia

Alessandro Cavasinni

Giovanni Galeone è uno che conosce molto bene Allegri, avendolo allenato anche. Le parole dell'ex tecnico del Pescara alla Gazzetta dello Sport.

Mister Galeone, maestro di Allegri, come vede Inter-Juve? Sarà a S. Siro?

"Niente stadio e magari, a tratti, niente tv. Quando capisco che una squadra per cui tifo rischia, cambio canale. Io credo che per Max sia importante non fermare la striscia positiva: a me un pari non dispiacerebbe, mentre con una sconfitta si farebbe dura. In campo, vedo che l’Inter ora corre più pericoli che con Conte: per me si può attaccare in mezzo, dove Brozovic e le mezzali vogliono attaccare molto. Magari Max metterà un uomo tra le linee, un Dybala o un Ramsey".

In generale, come vede questa Juve? Come evolverà da ottobre a maggio?

"Pensavo sarebbe diventata squadra da 4-2-3-1 ma ora ho dubbi. Di sicuro, le servirebbe un Busquets (o un Khedira, un Emre Can) e un Benzema, il mio idolo. Per vincere in Europa, come gioco, deve proporre di più. Max capisce di giocatori, anche se alcuni li ha ritrovati con idee diverse, dopo Sarri e Pirlo. Quei poveri ragazzi a volte vengono sballottati. Guardate Luis Alberto...".

tutte le notizie di