FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – Dirigenza a lavoro con Zhang: 40 mln non bastano a sostituire Big Rom

COMO, ITALY - FEBRUARY 27:  Chief Executive Officer Sport FC Internazionale Giuseppe Marotta (R) and Sportif Director FC Internazionale Piero Ausilio chat during a FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti at Appiano Gentile on February 27, 2019 in Como, Italy.  (Photo by Claudio Villa - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

Quanti saranno i soldi a disposizione per il sostituto di Lukaku? Ad oggi - secondo i paletti imposti - solo 40 milioni. Cifra insufficiente per la quale Marotta e Ausilio stanno trattando

Egle Patané

Una volta ceduto Big Rom, l'Inter dovrà immediatamente fiondarsi alla ricerca del sostituto. Il campionato "è ormai alle porte" ricorda la Gazzetta dello Sport e Simone Inzaghi "deve avere al più presto un punto di riferimento lì davanti". Ecco perché bisogna chiarire il budget da poter reinvestire sul mercato dai soldi che entreranno dalla cessione di Lukaku. In tal senso la Rosea parla di  "lavoro diplomatico" in corso all’interno del club "per rileggere le linee guida emanate dalla proprietà nel momento cruciale della crisi finanziaria". Secondo i paletti stabiliti ad oggi Marotta e Ausilio per trovare il sostituto di Lukaku non avrebbero a disposizione più di 40 milioni di euro. Cifra che metterebbe fuori dalla portata il Dusan Vlahovic della situazione, per fare un nome.

"Al momento da Nanchino non arrivano segnali a proposito: gli accordi con Oaktree impongono una consistente cura dimagrante nelle spese" specifica la Gazzetta che però sottolinea il lavoro diplomatico e non solo che stanno portando avanti i dirigenti per "dare al nuovo corso tecnico le migliori garanzie".

tutte le notizie di