FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Di Livio: “Scudetto? Juve sempre favorita, poi Napoli e Inter”

FUERTH, GERMANY - OCTOBER 07:  Angelo Di Livio of Azzurri Legends in action during the friendly match between DFB-All-Stars and Azzurri Legends at Sportpark Ronhof Thomas Sommer on October 7, 2019 in Fuerth, Germany.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

L'ex centrocampista bianconero non ha dubbi: "Il miglior colpo della Juventus è stato richiamare Allegri in panchina"

Alessandro Cavasinni

Intervistato da Tuttosport, Angelo Di Livio ha parlato di Juve e della lotta scudetto in vista del prossimo campionato.

Finora il miglior colpo della Juventus è stato richiamare Allegri in panchina?

"Secondo me sì, è stato il colpo del futuro, visto il lungo contratto del tecnico. C’è tutta l’intenzione di riaprire un ciclo: l’anno scorso si è portato a casa qualche coppetta, ma la Juve deve tornare a essere competitiva in campionato, rivincere lo scudetto e piazzarsi tra le migliori in Europa. La scelta di Allegri è stato un segnale forte che ha dato la società".

Qual è l’apporto in più di Allegri che Sarri prima e Pirlo dopo non sono riusciti a dare alla squadra?

"Allegri ha più esperienza e bravura tattica: la Juve non sarà bellissima, però sa essere cinica. Allegri non vuole un grande gioco, ma concretezza in campo nei 90 minuti".

Viste le mosse delle altre big, la Juventus può essere la favorita per lo scudetto?

"Deve essere sempre la favorita. Nella corsa metto il Napoli, che è cresciuto molto e ha un allenatore adatto alle qualità della squadra, e l’Inter che ha perso Lukaku ma ha preso Dzeko. Poi vedo Atalanta e Milan, anche senza Donnarumma e Calhanoglu, un po’ più indietro metto invece le romane".

tutte le notizie di