"Lazio-Inter è già la finale delle accuse e dei sospetti. Il passaggio del difensore olandese Stefan De Vrij dai biancocelesti ai nerazzurri ha fatto saltare il tappo. Il primo strappo è arrivato dal direttore sportivo laziale, Igli Tare («L’Inter ha giocato sporco dando la notizia del deposito del contratto»), secca è stata la replica del collega interista Piero Ausilio: «Di che si lamenta Tare? Li abbiamo avvisati a marzo, non abbiamo fatto nulla di sbagliato». Resta da capire se il difensore olandese domenica sarà in campo". Lo scrive oggi il Corriere della Sera, descrivendo un'atmosfera tutt'altro che serena a pochi giorni dal match di Roma.

"Ho cambiato molti club e affrontato senza problemi tante squadre già sapendo che avrei giocato per loro. Incide la qualità della persona, ma lo farei giocare", dice Aldo Serena.

"Dobbiamo finirla sempre con questo retropensiero - spiega il Club Manager del Bologna e ex laziale Marco Di Vaio -. È giusto farlo giocare e lasciargli raggiungere l’obiettivo con i suoi compagni, è un professionista e lo vedo molto freddo".

VIDEO - BOOM LAUTARO MARTINEZ: 19 PRESENZE E 12 GOL ALLA PRIMA STAGIONE TRA I "GRANDI"

Sezione: Rassegna / Data: Mer 16 Maggio 2018 alle 11:10 / articolo letto 15760 volte / Fonte: Corriere della Sera
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni