rassegna

Corsera – Inter sciupona e sparagnina. Gli errori in Europa si pagano

KIEV, UKRAINE - SEPTEMBER 28: Denzel Dumfries of FC Internazionale battles for possession with Manor Solomon of Shakhtar Donetsk during the UEFA Champions League group D match between Shakhtar Donetsk and Inter at Metalist Stadium on September 28, 2021 in Kiev, Ukraine. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

L'analisi del quotidiano dopo lo 0-0 in casa dello Shakhtar

Redazione FcInterNews

Il Corriere della Sera definisce l'Inter "sciupona e sparagnina. Una contraddizione, gira al minimo e si porta via dal campo dello Shakhtar un punto sofferto, non da buttare".

Il discorso qualificazione resta aperto, ma la partita "consegna una strana sensazione di disagio" dopo il terzo 0-0 consecutivo contro gli ucraini. Le occasioni migliori le ha la formazione nerazzurra, nonostante sia lo Shakhtar a fare la partita, senza poter contare su un centravanti. Il miglior attacco della Serie A ad oggi, però, in Champions non ha ancora segnato. "Fretta, ansia, mancanza di cinismo, le punte non fanno centro" e questo nonostante le occasioni siano grosse, "errori che in Europa contro le grandi si pagano".

Un'Inter che in mezzo ah faticato a costruire, che ha creato "ma più d’improvvisazione che di concetto". Così per la qualificazione se ne riparla al ritorno.

tutte le notizie di