FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Corsera – Inter cooperativa del gol: così si dimentica Lukaku

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 18:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrate with team-mates after scoring the opening goal during the Serie A match between FC Internazionale and Bologna FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 18, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Nove marcatori diversi per quindici gol in quattro gare

Redazione FcInterNews

Nove marcatori diversi in nove gare consecutive con gol in campionato, compreso quello dello scorso anno. In quello appena cominciato, le reti sono già quindici. Numeri che, secondo il Corriere della Sera, sottolineano come l'Inter stia provando a superare l'addio a Lukaku, "il 9 più forte del campionato e magari d’Europa".

Questo perché "l’Inter contiana era quasi Lukaku dipendente. Quella del nuovo corso dimostra di avere molte soluzioni". Un attacco super nonostante gli zero gol al Real Madrid. "In campionato, dove il livello è più basso, la regina è una macchina da guerra", si legge ancora. Adesso arrivano test importanti, la Fiorentina, quindi l'Atalanta e poi lo Shakthar Donetsk.

Un ruolo importante è quello di Lautaro Martinez, chiamato a non far rimpiangere l'ex compagno di reparto oggi al Chelsea. Affronterà un altro grande attaccante come Vlahovic domani. E' il leader della nuova Inter, in un parco attaccanti in cui sono già andati a segno Correa e Dzeko. Altri gol sono arrivati dal centrocampo (Barella, Calhanoglu, Vecino e Vidal) e dalla difesa (Dimarco e due Skriniar).

tutte le notizie di