FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Corsera – Calhanoglu e Dybala per riprendersi il derby d’Italia e la stagione

FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 21: Hakan Calhanoglu of FC Internazionale in action during the Serie A match between ACF Fiorentina v FC Internazionale on September 21 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il turco e l'argentino per riprendersi il controllo: del derby d'Italia, delle rispettive squadre e della stagione

Egle Patané

"La fantasia, a piccoli passi, sta tornando. Il potere non ancora, perché Napoli e Milan viaggiano a un ritmo più elevato e chi insegue non può fare passi falsi". Così il Corriere della Sera apre il discorso derby d'Italia, incontro che domani sera andrà in scena a San Siro e che potrebbe rivedere la ribalta di Dybala e Calhanoglu, "pronti per far scattare la scintilla e alzare la temperatura della loro stagione" e delle due squadre.

"La classe dell’argentino e del turco può diventare fondamentale per rompere gli equilibri" e se il rientro di Dybala non è avvenuto contro la Roma lasciava pensare ad un forfait anche in vista della trasferta di Milano, "Quasi sicuramente Paulo sarà a disposizione domenica" ha detto il tecnico juventino in settimana. Parole avvalorate ulteriormente dall’allenamento di ieri dell'argentino con il resto del gruppo. Lo scorso anno Dybala "ha saltato tutte e quattro le partite contro l’Inter, fra campionato e Coppa. L’anno prima con Sarri il numero 10 juventino aveva invece segnato sia a San Siro, che allo Stadium nell’ultima partita prima del lockdown: due vittorie fondamentali per uno scudetto sofferto, con Dybala premiato miglior giocatore del torneo".

"Se Dybala può dare più gol, creatività e qualità offensiva" alla Juve allegriana, dall'altro lato troviamo un Hakan Calhanoglu, mai andato a segno contro la Juventus, che si gioca il posto con i due sudamericani Arturo Vidal e Matias Vecino. "Inzaghi cerca più equilibrio e quindi un approccio più solido e dinamico" ma la gestione di palla e dei ritmi dell'ex Milan potrebbero "incidere soprattutto tra le linee".

"In una serata dove Inter e Juve hanno paura della sconfitta e il pari è un affare da poco, la fantasia giusta può dunque fare la differenza" chiosa il quotidiano milanese.

tutte le notizie di