"Chiesa non lo vendo, neanche per cento milioni". Intervistato dal Corriere dello Sport, Rocco Commisso parla chiaro: l'attaccante tanto richiesto sul mercato non partirà questa estate. "

Attraverso Chiesa, sta cominciando a restituire qualcosa... L'ha visto giocare? 
"E come no? Ha fatto cose straordinarie. Il primo gol è stato fantastico. E poi il secondo. È il nostro orgoglio". 

Un giocatore così farà gola a tutti. Non solo alla Juve. L’Inter, le big europee.  
"Ho detto il giorno della presentazione che Chiesa rappresenta la Fiorentina in Nazionale, per me il massimo. Non lo vendo".

Neanche se le offrissero cento milioni? 
"Neanche. Non abbiamo bisogno di soldi. Mi hanno detto che nel contratto non ci sono clausole che lo liberano. Voglio tenere Chiesa almeno un anno, e quando dico 'almeno', intendo che vorrei tenerlo di più, ma vediamo...". 

Ci ha mai parlato con il ragazzo? 
"Non ancora. Lo farò nei prossimi giorni, adesso dobbiamo lasciarlo concentrato. Ma lo sentirò presto, ho voglia di conoscerlo".  

Non c’è niente che potrebbe cambiare la sua convinzione. 
"Quando faccio una promessa io la mantengo. Come potrei cominciare la mia avventura a Firenze vendendo il giocatore che ci rappresenta in Nazionale?". 

VIDEO - PUNIZIONE VINCENTE E TOCCO RAVVICINATO: LA DOPPIETTA DI EDER LANCIA IL JIANGSU SUNING

Sezione: Rassegna / Data: Mar 18 Giugno 2019 alle 09:19 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print