Radja Nainggolan attualmente si trova in Belgio, prova a tenersi lontano dai rumors che lo riguardano, ma il Corriere dello Sport racconta di un Ninja stizzito per il trattamento ricevuto dalla Roma appena a un anno di distanza dal rinnovo. E la battuta (?) di James Pallotta ("Nainggolan? Sarà dell'Inter") non gli dev'essere piaciuta troppo. "La storia tra la Roma e Nainggolan è giunta ai titoli di coda, un grande amore consumato in fretta - sentenzia il quotidiano romano -. Il trasferimento all’Inter è nell’aria, ma Nainggolan a questo punto detta le condizioni. Ha capito che alla Roma è finita, accetterà solo l’Inter. Monchi chiede quaranta milioni, si tratta. Ma l’Inter non può acquistarlo prima di luglio. Il rapporto si è deteriorato negli ultimi mesi. Per motivi extra calcistici. Troppe intemperanze, diciamo così. E quella espulsione rimediata alla penultima giornata che sembrava quasi un addio anticipato. Poi, finito il campionato, Nainggolan ha scoperto di essere sul mercato. Un’altra delusione, lui che aveva deciso di chiudere la carriera a Roma. Monchi sta valutando offerte di mercato per Nainggolan. Atletico Madrid, anche una dalla Turchia. Nainggolan invece vuole scegliere. E nel suo futuro c’è l’Inter. Dove Spalletti sembra più disposto ad accettare alcuni comportamenti extra campo". 

VIDEO - BERGOMI: "NAINGGOLAN MEGLIO DI RAFINHA. CANCELO? TROPPO CARO..."

Sezione: Rassegna / Data: Ven 15 Giugno 2018 alle 09:00 / articolo letto 24577 volte / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni