FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

CdS – Inter micidiale sui corner: i numeri parlano chiaro

MILAN, ITALY - NOVEMBER 21: David Ospina of SSC Napoli fails to save the second goal from Ivan Perisic of FC Internazionale (not pictured) during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on November 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Grazie alla bravura di chi calcia e la stazza di chi va a saltare, gli angoli sono un fattore per i nerazzurri

Alessandro Cavasinni

"Quella di Perisic è stata soltanto l’ultima prodezza della serie. Prima ce n’erano state altre 6, su un totale di 17 gare ufficiali e di 38 reti segnate. Insomma, per chi non l’avesse ancora capito l’Inter sa essere assolutamente micidiale su calcio d’angolo". Oggi il Corriere dello Sport porta alla luce questo dato: sui corner, i nerazzurri riescono spesso a fare male alle avversarie come accaduto l'altra sera contro il Napoli. E questo dettaglio sta diventato un fattore.

Il discorso si divide sostanzialmente in due parti, con due attori principali: chi calcia e chi colpisce. Da Calhanoglu a Dimarco passando per Brozovic: le traiettorie disegnate da loro spesso e volentieri sorprendono le difese avversarie. Il tutto è completato da una batteria di saltatori che non ha eguali: Inzaghi può mandare a colpire gente come Skriniar, De Vrij, Bastoni, Perisic, Dzeko, ma anche Vecino, Ranocchia o D'Ambrosio. E si difendono sul fondamentale acrobatico anche Correa, Lautaro, Gagliardini e Vidal.

tutte le notizie di