Mauro Icardi prolunga il tempo ellai riflessione sul proprio futuro fino a lunedì. Un tentativo di servire un assist alla Juventus?, si chiede stamane il Corriere dello Sport. Logico e inevitabile pensarlo - si legge sul quotidiano romano -. Anche perché Roma e Napoli si sono già portate avanti con il lavoro proponendogli contratti che, pur da rifinire e limare, hanno cifre assai superiori a quelle che guadagna adesso in nerazzurro (5,1 milioni netti più ricchi bonus). La volontà dell'ex capitano è nota anche in Viale della Liberazione, ma almeno per il momento l’Inter può fare poco: si è limitata a ribadire che si aspetta una presa di posizione chiara dopo che il calciatore ha aperto all’addio, in pratica Marotta e Ausilio vogliono sentirsi dire la destinazione da lui prescelta e per poi muoversi di conseguenza. Lo venderanno, ma non lo svenderanno. Questo è certo. La richiesta di 75 milioni è trattabile (di poco), mentre sarà ritoccata al rialzo se a bussare alla porta saranno Paratici e la Signora. 

Sezione: Rassegna / Data: Mer 14 Agosto 2019 alle 08:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print