FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

CdS – De Vrij alfiere di Inzaghi. E con l’Olanda è tornato subito a livelli alti

COMO, ITALY - JULY 20: Stefan De Vrij of FC Internazionale poses for a portrait with the new home jersey with the main sponsor socios.com at Appiano Gentile on July 20, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot/Inter via Getty Images)

Il tecnico nerazzurro non rinuncia mai al centrale olandese, anche lui un ex atteso nella sfida con la Lazio

Alessandro Cavasinni

Uno degli alfieri di Inzaghi è senza dubbio Stefan De Vrij, anche lui ex come l'allenatore nella sfida alla Lazio di sabato. La prestazione sotto tono contro il Sassuolo aveva fatto pensare a un serbatoio in riserva visti i tantissimi impegni ravvicinati, ma poi in Nazionale il centrale nerazzurro è tornato sui suoi livelli. Come spiega il Corriere dello Sport, infatti, al di là del valore di Gibilterra e Lettonia, De Vrij si è mostrato brillante a livello fisico, tanto da confinare in panchina in entrambe le occasioni lo juventino De Ligt (ormai terza scelta di Van Gaal, dietro all'interista e a Van Dijk).

"Logico quindi che Inzaghi si aspetti di trovarlo nelle stesse condizioni anche all’Olimpico. Anche perché la retroguardia interista sarà certamente messa sotto pressione dalle folate degli uomini di Sarri. Quello di sabato pomeriggio sarà il quinto incrocio con il suo passato biancoceleste per il centrale olandese. Potevano essere otto, ma ne ha saltati 3: 2 per guai fisici e uno per scelta di Spalletti, che preferì evitargli il primo ritorno all’Olimpico", ricorda il Corsport. Finora, nella nuova Inter di Inzaghi, solo Skriniar tra i giocatori di movimenti è stato impiegato di più: un segnale chiaro.

tutte le notizie di