FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Bordin: “Inter uno squadrone ma occhio alle ripartenze. Lo Sheriff giocherà alla morte”

GLASGOW, SCOTLAND - SEPTEMBER 04: Roberto Bordin, Head Coach of Moldova gives his players instructions during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Scotland and Moldova at Hampden Park on September 04, 2021 in Glasgow, Scotland. (Photo by Ian MacNicol/Getty Images)

Il ct della Moldavia ha allenato in passato proprio lo Sheriff

Redazione FcInterNews

Tuttosport ha intervistato oggi, in vista di Inter-Sheriff, il commissario tecnico della Moldavia ed ex allenatore proprio degli avversari odierni dei nerazzurri, Roberto Bordin. "Arrivato a Tiraspol trovai atleti di qualità e impianti incredibili: il top per un allenatore, mi brillavano gli occhi. Accettai con entusiasmo: vincemmo due campionati, una coppa nazionale e ci qualificammo per l'Europa League, dove conquistammo ben 9 punti nel girone. Eravamo diventati come una famiglia, fu un’esperienza molto positiva - dice - La società è giovane, gli investimenti importanti. Adesso si parla in tutto il mondo di un club fino a qualche tempo fa sconosciuto ai più".

Una delle molle per lo Sheriff è ovviamente l'entusiasmo. "E' una mina vagante, non ha nulla da perdere, se la giocherà alla morte, provando a sfruttare quell’atteggiamento avuto anche a Madrid, dove la squadra ha giocato molto alta, creando quattro-cinque azioni e segnando due gol. Alla fine è stato premiato il coraggio che hanno avuto, poi certo, c’è stato anche un pizzico di fortuna, ma quella devi andartela a cercare. L’Inter è uno squadrone, ma le partite devono essere giocate". Tra i giocatori da tenere d'occhio "Cristiano da Silva, l’uomo assist della squadra che ho proposto anche in Italia, dato che pure in Serie A potrebbe fare la differenza: è forte, veloce, resistente, dal buon piede. Occhio anche a Traore che nell’uno contro uno sa essere pericoloso. L’Inter resta una formazione importante, una macchina da guerra. Ma davanti troverà un avversario che darà più del massimo".

tutte le notizie di