Una delle sliding doors più clamorose della storia dell'Inter porta il nome di Mathias Sammer (oggi 53enne, auguri), uno dei migliori prodotti del calcio della Germania Est prima che il muro venisse abbattuto. Problemi tattici e scarso adattamento all'Italia lo spinsero a tornare nel calcio tedesco dopo solo una stagione e da lì iniziò una carriera entusiasmante che lo portò anche a vincere il Pallone d'Oro. A seguire il podcast a lui dedicato da Radio Nerazzurra.

Sezione: Radio Nerazzurra / Data: Dom 06 settembre 2020 alle 16:18
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print