FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Variante Delta Covid-19, Pregliasco: “Un guaio i tifosi inglesi a Roma”

ROME, ITALY - JUNE 16: A general view inside the stadium as large replica shirts of Italy and Switzerland are brought on to the pitch prior to the UEFA Euro 2020 Championship Group A match between Italy and Switzerland at Olimpico Stadium on June 16, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Alberto Lingria - Pool/Getty Images)

Il virologo parla all'Adnkronos dei rischi legati a Ucraina-Inghilterra di venerdì sera

Mattia Zangari

Gli Europei potrebbero diventare un veicolo per una più ampia diffusione della variante Delta del Covid-19 in Italia. A Roma, infatti, per il quarto di finale tra Inghilterra e Ucraina in programma all'Olimpico venerdì sera, arriveranno migliaia di tifosi della Nazionale dei Tre Leoni: "E' un guaio - ammonisce all'Adnkronos il virologo Fabrizio Pregliasco -. E' chiaro che la probabilità di contagio con un singolo contatto è bassa, ma più contatti ci sono e più sarà facile avere una situazione di rischio e quindi di potenziale infezione. C'è la possibilità di una fregatura. E non so quanto il Green pass in questa fase iniziale abbia un effetto così sistematico e adottato, quindi non so anche quanto allo sbarco in aeroporto, o nei confronti di chi arriverà con mezzi diversi, si riesca a controllare. Poi prevedere 5 giorni di quarantena costerebbe ai tifosi una barcata di soldi".

E allora come difendersi? "Bisogna chiudersi in casa, nella capanna, e aspettare che la buriana passi. Ma la vedo difficile, anche perché non è che si riconoscono e poi il virus, una volta entrato, si diffonde", conclude Pregliasco.

tutte le notizie di