Dalle parole ai fatti. Da qualche giorno Zinedine Zidane è tornato ad allenare il Real Madrid con la promessa da parte di Florentino Perez di rinforzare la prossima rosa. E la prima mossa è stata già annunciata: attraverso un comunicato stampa ufficiale il club blanco ha informato che pagherà la clausola rescissoria da 50 milioni di euro di Eder Militao, difensore classe 1998 attualmente in forza al Porto. Una cifra enorme per un calciatore che solo l'estate scorsa si era trasferito in Portogallo per 8 milioni e che fino all'accordo tra Porto e Sao Paulo era stato anche offerto all'Inter da Kia Joorabchian e Giuliano Bertolucci, già in rapporti con Suning per diverse trattative con il Jiangsu e per aver portato a Milano Joao Mario e Gabriel Barbosa. Tra l'altro, il contratto di Militao all'epoca sarebbe scaduto qualche mese dopo, il 31 dicembre 2018. Ma l'Inter non era interessata a discuterne con il Sao Paulo, né considerava il giocatore un profilo prioritario, anche in virtù dello status di extra-comunitario. Evidentemente le buone prestazione con i Dragoes hanno convinto il Real Madrid che il ragazzo di Sertaozinho potrà indossare con efficacia una maglia prestigiosa e impegnativa come quella blanca.

VIDEO - SEGNA SEMPRE GABIGOL: MANCINO POTENTE, 3-1 FLAMENGO

Sezione: News / Data: Gio 14 Marzo 2019 alle 14:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print