La Juve fa e disfa. Dopo essere passata subito in vantaggio con Higuain, ed aver trovato il raddoppio pochi minuti dopo ancora con il Pipita, la Vecchia Signora si è fatta raggiungere dal Tottenham prima con Kane e poi con Eriksen. I bianconeri avrebbero potuto allungare sul finire del primo tempo e portarsi sullo 3-1 se Higuain, ripresentatosi sul dischetto, non avesse sbagliato il calcio dagli 11 metri. Strada in salita per i ragazzi di Allegri che per raggiungere i quarti di finale devono andare a vincere a Wembley o sperare in un pareggio dal 3-3 in su. 

Sezione: News / Data: Mar 13 Febbraio 2018 alle 22:48 / articolo letto 6896 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilMaCap