FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tempi effettivi da 30′ e rimesse coi piedi: la Fifa testa nuove regole

Tempi effettivi da 30′ e rimesse coi piedi: la Fifa testa nuove regole

L'esperimento in un torneo giovanile: allo studio anche cambi illimitati, ripresa immediata dopo corner ed espulsioni a tempo

Christian Liotta

Utilizzando come palcoscenico la Future of Football Cup, una competizione amichevole under 19, la Fifa sta operando alcuni test che potrebbero portare ad una rivoluzione del regolamento del gioco del calcio. La prima è forse la regola più innovativa di tutte: basta due tempi da 45 minuti regolari, si passa ai 30 minuti effettivi col cronometro che si stoppa a gioco fermo. In questo modo, ogni perdita di tempo dei giocatori verrebbe eliminata. Sono invece in fase di sperimentazione le sostituzioni illimitate. Ciò va di pari passo con il primo già citato, poiché l'uscita di un giocatore dal campo di gioco non consumerebbe minuti di gioco.

Altra innovazione allo studio, le rimesse laterali da eseguire coi piedi, mentre la quarta regola sperimentata propone che,  sia nelle rimesse laterali che nei calci d'angolo, il calciatore possa riprendere il gioco senza dover giocare con un altro compagno di squadra, cioè avrà la possibilità di partire con l'azione dopo aver fatto cadere la palla. Infine, si pensa ad introdurre un concetto simile a quello del 'pozzetto' della pallanuoto: chi viene ammonito, deve stare fuori dal campo per cinque minuti. Dopo il torneo, la Fifa valuterà se questi cambiamenti hanno avuto un impatto positivo e se potrebbero essere implementati a livello professionale. Nel caso in cui si voglia ufficializzare uno o più, è necessario fare formale richiesta al Board Internazionale e poi le implementazioni verranno discusse con le diverse confederazioni.

(Fonte: TyC Sports)

tutte le notizie di