news

Tebas: “Club-stato pericolosi per il calcio. Ora vediamo Pif col Newcastle”

MONACO, MONACO - OCTOBER 06: Javier Tebas, La Liga president give a speech during the Sportel convention on October 06, 2021 in Monaco, Monaco. (Photo by Arnold Jerocki/Getty Images For Sportel)

Il numero uno della Lfp sempre critico: "Questa evoluzione del calcio è pericolosa tanto quanto la Super League"

Christian Liotta

Nuovo attacco di Javier Tebas, presidente della Lfp, verso i club-stato. Intervenuto al Festival dello Sport di Trento, il numero uno dei club spagnoli ha sottolineato la perniciosità delle società a controllo statale: "Sono pericolosissimi per il calcio europeo. Il Psg solo quest’anno paga più di 600 milioni si stipendi e ha introiti non oltre i 250 milioni. Onestamente, nessuno di noi crede davvero che abbiano guadagni maggiori del Manchester United. Così si inflazionano i salari, nessuno può pareggiare loro offerte: questi non sono soldi che vengono da calcio, ma dal petrolio. Ora vediamo cosa accadrà con il Newcastle, con il fondo dell’Arabia Saudita. Questa evoluzione del calcio è pericolosa tanto quanto la Super League".

tutte le notizie di