FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tassotti: “Scudetto, Inter in corsa anche a -10. A Inzaghi toglierei Barella”

ROME, ITALY - JULY 03: Mauro Tassotti, Assistant Coach of Ukraine and Andriy Shevchenko, Head Coach of Ukraine speak during a pitch inspection prior to the UEFA Euro 2020 Championship Quarter-final match between Ukraine and England at Olimpico Stadium on July 03, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Lars Baron/Getty Images)

L'ex terzino rossonero a Gazzetta.it: "Derby? In questo momento, per quello che racconta il campionato, il Milan parte favorito"

Mattia Zangari

Protagonista con Evaristo Beccalossi di una doppia intervista realizzata dalla Gazzetta dello Sport, Mauro Tassotti ha inquadrato il derby di Milano contestualizzandolo all'attuale classifica che vede il Milan in vantaggio di 7 punti rispetto ai cugini dell'Inter: "Sento dire che la graduatoria lascia ancora il tempo che trova, perché è presto, ma su questo concetto sono d’accordo fino a un certo punto: il distacco inizia a essere già consistente. E se il Milan vincesse, da consistente diventerebbe molto importante. In questo momento, per quello che racconta il campionato, la favorita è il Milan, ma l’Inter si presenta con lo scudetto sul petto. E l’Inter non va esclusa dalla lotta per il titolo anche se dovesse ritrovarsi a -10", spiega il Tasso. Che poi non esita ad indicare il migliore dei nerazzurri, che toglierebbe volentieri a Simone Inzaghi domenica: "Barella. Per loro è un giocatore fondamentale, mi piace tantissimo. Completo, con un cuore enorme e grandi capacità tecnico-tattiche. Un ottimo elemento per l’Inter e la Nazionale".

tutte le notizie di