(ANSA) - ROMA, 06 APR - "E' molto positivo che ci sia stata questa presa di posizione all'unanimità delle società, che non è banale, di come gestire almeno dal loro punto di vista i loro rapporti con i giocatori". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando l'accordo raggiunto in Lega di A su una comune linea di indirizzo per contenere l'importo rappresentato dagli emolumenti di calciatori, allenatori e tesserati delle prime squadre. Il numero uno dello sport italiano ha anche sottolineato in positivo che "si è anche specificato - aggiunge Malagò a Radio Centro Suono Sport - che si potrà tornare a giocare solo se sarà preservata la salute dei giocatori e di chi entrerà in contatto con loro". 

Sezione: News / Data: Lun 06 aprile 2020 alle 18:54 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print