FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Southampton, Ward-Prowse ricorda il 2-1 sull’Inter: “Una notte speciale”

SOUTHAMPTON, ENGLAND - NOVEMBER 03:  Yuto Nagatomo of Internazionale clears the ball as he is closed down by James Ward-Prowse of Southampton during the UEFA Europa League Group K match between Southampton FC and FC Internazionale Milano at St Mary's Stadium on November 3, 2016 in Southampton, England.  (Photo by Michael Steele/Getty Images)

L'attuale capitano dei Saints era in campo anche in quel 3 novembre 2016: "Sensazione incredibile giocare contro una delle squadre più grandi d'Italia e del mondo"

Alessandro Cavasinni

Sono passati 5 anni esatti da quel Southampton-Inter di Europa League. Una gara finita presto nel dimenticatoio per i fan nerazzurri, ma certamente non per i Saints, che la ricordano come una gara storica. Gli inglesi vinsero 2-1 in rimonta: dopo il gol iniziale di Icardi e il rigore parato da Handanovic a Tadic, i padroni di casa ribaltarono nella ripresa con Van Dijk e un autogol goffo di Nagatomo. Era l'Inter dell'interregno di Vecchi, tra De Boer e Pioli: una vita fa.

Sul sito dei Saints, l'attuale capitano Ward-Prowse ricorda: "Quella è stata una notte speciale. È uno di quei momenti della tua carriera in cui devi guardarti intorno, allontanarti estraniarti dal gioco e cercare effettivamente di capire dove sei e cosa stai facendo - spiega il centrocampista -. Per un bambino che cresce nell'academy, è una sensazione incredibile giocare in casa contro una delle squadre più grandi d'Italia e del mondo. E posso dire di non essermi mai sentito così stanco dopo una partita come quella volta. Durissima sia fisicamente che mentalmente, ma probabilmente anche uno dei migliori momenti e delle migliori partite con la maglia del Southampton. Essere lì in campo contro l'Inter e batterli come abbiamo fatto noi è stato qualcosa di eccezionale per tutto il club".

tutte le notizie di