FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sky – Inter, tre colpi dopo l’addio di Lukaku. Per l’attacco Zapata e Dzeko

MILAN, ITALY - MAY 12: Edin Dzeko of FC Internazionale looks on during the Serie A match between FC Internazionale  and AS Roma at Stadio Giuseppe Meazza on May 12, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Dumfries resta il primo nome per la fascia destra, Correa la prima alternativa a Zapata

Redazione FcInterNews

Gianlucadimarzio.com fa il punto sul mercato dell’Inter, chiamata a pianificare un senza Romelu Lukaku, che domani effettuerà le visite mediche con il Chelsea. il club nerazzurro reinvestirà parte del budget ricavato dalla cessione del belga per l'ingaggio di tre giocatori: un terzino e due attaccanti di cui uno in prestito o a parametro zero. Per la fascia destra, Denzel Dumfries è ancora la prima scelta. Dopo l'accelerata per l'addio di Lukaku, sono stati riaperti i contatti per il terzino olandese classe 1996 del PSV.

Folto anche il capitolo che riguarda l'attacco. "Per Zapata ormai l'unica condizione necessaria è che l'Atalanta chiuda in fretta per il sostituto: domani sarà una giornata importante perché Percassi e Marina Granovskaia si incontreranno per decidere l'affare Abraham, attaccante individuato come possibile erede del colombiano a Bergamo. Qualora non si completasse l'incastro, in orbita Inter riprenderebbe quota il nome di Joaquin Correa della Lazio", si legge.

"Per quanto riguarda Edin Dzeko l'Inter ha offerto un biennale e si aspetta una risposta anche dalla Roma. La società aveva promesso al bosniaco di lasciarlo andare qualora fosse arrivata una proposta importante, ma dopo settimane di lavoro, Mourinho lo reputa un giocatore chiave per il suo progetto. Anche qui sarà necessario un sostituto all'altezza per dare il via libera alla partenza del bosniaco direzione Inter, con ultima parola lasciata al presidente Friedkin. La Roma si sta già guardando attorno per capire se c'è la possibilità di trovare un sostituto all'altezza, in modo da poter rispettare le promesse fatte al proprio calciatore. E se per Zapata l'idea alternativa è quella di Correa, per quanto rguarda Dzeko, l'eventuale nuova scelta sarebbe quella di Gianluca Scamacca".

tutte le notizie di