news

Shevchenko: “Champions, con l’Inter ci sentivamo pronti per giocare la finale”

MILAN - MAY 13:  Andrei Shevchenko of AC Milan scores the opening goal during the UEFA Champions League semi-final, second leg match between Inter Milan and AC Milan on May 13 2003, at the San Siro Stadium in Milan, Italy.  The match ended in a 1-1 draw.  AC Milan progress to the Final on the away goals rule.  (Photo by Phil Cole/Getty Images)

La semifinale del 2003 tra i ricordi speciali dell'ex bomber del Milan

Daniele Alfieri

"Secondo me i giocatori del Milan, quelli che indossano la maglia del Milan, hanno un sangue diverso per questa competizione". Lo afferma Andriy Shevchenko ai microfoni di Milan TV in vista della sfida di martedì sera in Champions League a San Siro tra i rossoneri allenati da Pioli e l'Atletico Madrid.  "Ho avuto anche un po' di storia con la Dinamo Kiev, i primi passi da giocatore sono stati là. Il Milan però è stata un'altra storia, una storia bellissima. Due finali di Champions League, soprattutto la prima è stata un'emozione fantastica".

Sui ricordi in Europa: "I match che ricordo con più piacere? Soprattutto due partite. Quella contro l'Ajax: ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo fatto gol all'ultimo minuto, questo è stato un segno per tutti noi. Poi la partita contro l'Inter sicuramente (semifinali 2003, ndr). Noi ci credevamo - ricorda l'ex bomber rossonero -, la squadra era pronta per giocare la finale. E la finale è stata bellissima, anche se tanti dicono che non è stata una bellissima partita, per noi calciatori è stata una battaglia che siamo riusciti a vincere".

tutte le notizie di