I club di Serie A andranno a trattativa privata coi singoli calciatori per decidere del taglio degli stipendi. Questo è quanto riferisce Sky Sport a proposito delle decisioni dell'assemblea odierna: troppo distanti le posizioni dei club per trovare una soluzione unanime. Parlando della ripresa dei campionati, invece, è stata discussa la lettera emessa ieri da Uefa ed Eca, con il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino che ha annunciato la ripresa del tema una volta che le condizioni sanitarie lo permetteranno, come annunciato attraverso anche un comunicato: "La Lega Serie A considererà la ripresa dell'attività sportiva quando le condizioni sanitarie lo permetteranno, attenendosi ai decreti del Governo e tenendo in primaria considerazione la tutela della salute degli atleti e di tutte le persone coinvolte. Nell'affrontare i diversi scenari, che restano incerti, la Lega serie A, con la partecipazione dei rappresentanti delle società - prosegue la nota - proseguirà tramite i tavoli di lavoro già costituiti ad analizzare l'impatto e le conseguenze del Covid-19 a livello medico, economico, normativo, sportivo e di risk assessment per i Club e la stessa Lega".

Sezione: News / Data: Ven 03 aprile 2020 alle 20:10
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print