Intervistato da Olé in Argentina, l'ex calciatore Nestor Sensini ha parlato della mancata qualificazione degli Azzurri ai campionati mondiali di calcio di Russia: "Gli Azzurri pagano un ricambio generazionale mancato, l'assenza dell'Italia è un fracasso, è come se mancasse una tra Brasile, Germania o Argentina. A parte Buffon non ci sono figure di riferimento o nomi importanti come in altre edizioni dei Mondiali. Il problema è che pochi allenatori vogliono allenare la Nazionale, preferiscono andare ad allenare una Juve, un Milan, un'Inter. Conte era un allenatore di grandi capacità e al top, Ventura ha allenato al massimo Torino e Udinese...".

Sezione: News / Data: Mer 15 Novembre 2017 alle 02:30 / articolo letto 4168 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilMaCap